Martedì 7 maggio abbiamo assistito alle finali del “memorial Sauro Messori” nella sua edizione del 2024. Il "Messori" è un torneo della federazione italiana tennis e padel organizzato dal nostro circolo sui campi comunali di Scandiano che tutte le primavere riunisce gli appassionati locali di tennis.. Come negli ultimi anni, il torneo è stato riservato alla terza categoria FITP maschile e quarta categoria femminile e ha visto la partecipazione di 90 tennisti e 60 tenniste provenienti da tutta la regione.

Il titolo maschile è stato vinto da Riccardo Piccolo del CT Pavullo, che ha piegato in due rapidi set l’esperto Marco Rossi del CT Saliceta. Un servizio esplosivo, un dritto potente e una rapidità invidiabile sono stati gli ingredienti che hanno permesso a Piccolo di vincere il torneo dominando le partite giocate, in cui è stato impensierito solo in semifinale dal giovane Alessandro Venuta dello Sporting Club Carpi. Il nostro maestro di Sportissima Vittorio Zanni ha dato grande spettacolo, ha infiammato il numeroso pubblico arrivando ai quarti di finale, creando una atmosfera che vorremmo sempre vedere nelle competizioni del nostro circolo. Si è ben comportato anche Gabriele Giovanardi del CT Saliceta che ha mostrato al pubblico un tennis aggressivo e solido e ha battuto Zanni raggiungendo la semifinale. Grande prestazione anche di Simone Bonaretti del CT Cavezzo, che ha vinto ben 4 match.

Il torneo femminile ha visto una finale tra promettenti teenager ed è stato vinto da Victoria Genitoni del Ct San Biagio in due rapidi set su Lucrezia Chiesa del CT Castellazzo. Genitoni ha vinto il torneo senza perdere un set e dimostrando un bel livello di gioco che le permetterà di essere competitiva anche in categorie superiori. Chiesa ha giocato un bel torneo, in cui ha vinto tre partite, sconfiggendo anche la beniamina di Sportissima Chiara Rubini, che ha dimostrato determinazione e grinta, vincendo a sua volta 3 partite tra gli applausi del pubblico di casa. Una menzione per il bel torneo giocato da Giada Ferrari del Beriv, autrice di una cavalcata trionfante di ben 4 vittorie.

Sportissima ringrazia il nostro amico, il giudice arbitro della competizione, Andrea Grizi, che sempre prende a cuore l'impegno di rendere i nostri tornei bei momenti per tutti gli appassionati di tennis. Grizi è stato coadiuvato dagli assistenti del circolo locale Roberto Sghedoni, Fabiana Marmiroli e Alseno Ferrari e dalla direttrice di gara, la maestra di Sportissima Camilla Ferri, che hanno messo il massimo impegno e tante ore di lavoro perchè il torneo fosse il migliore possibile per i tennisti, le tenniste e il pubblico.

Un grande ringraziamento a "Luca Gomme" e al signor Giuseppe Messori che rendono possibile questo torneo e a Coop Azzurra che ci mette a disposizione i campi.

Il "memorial Sauro Messori" torna il prossimo anno. Il tennis a Scandiano prosegue invece on il massimo entusiasmo.

 

Nella foto: i finalisti dei tornei femminile e maschile, il sig. Giuseppe Messori e il presidente e vice presidente di Sportissima Roberto Sghedoni e Alseno Ferrari.